venerdì 18 settembre 2020

NEWS

LEGNO

feat. Wrongonyou

  

FUORI OGGI 18 SETTEMBRE

NELLE RADIO E SULLE PIATTAFORME DIGITALI


 “HOLLYWOOD

 https://legno.lnk.to/Hollywood

 

Da venerdì 18 settembre, torna in radio il duo indie dall’identità nascosta, i LEGNO, con il nuovo singolo HOLLYWOOD (Matilde Dischi / Artist First), feat. Wrongonyou. Il singolo sarà disponibile anche in streaming e download.

 

HOLLYWOOD è un brano dal retrogusto estivo, un andirivieni di ricordi e sensazioni che salutano la stagione andata, con il ritmo catchy che l’ha accompagnata ancora nella testa e tra le parole. 

 “Quante volte ci siamo illusi di poter vivere come le star, ma al risveglio ci siamo accorti che la vita non è Hollywood. Come capita spesso a fine Estate si ricomincia la routine e torniamo a vivere la vita da spettatori sognatori” commentano Legno Triste e Legno Felice. 

È un brano spontaneo, nato da un gioco tra artisti, da qui la collaborazione con Wrongonyou, tra gli artisti più stimati della nuova generazione, il cui timbro e lo stile riconoscibilissimo a metà tra folk, elettronica e cantautorato italiano ha dato valore aggiunto al pezzo.

A proposito della collaborazione, il duo dichiara: “Abbiamo incontrato Wrongonyou in studio per suonare un po’ insieme e comporre per altri artisti. È nata questa canzone e ci stava talmente bene addosso che abbiamo deciso di tenerla e pubblicarla. Una collaborazione nata quasi per caso, come tutte le cose belle.” 

Con i ragazzi c’è una stima reciproca molto forte – racconta a sua volta Wrongonyou - che ci ha permesso in un solo pomeriggio di studio di trovare la chimica giusta per creare qualcosa insieme. Hollywood è un pezzo che unisce i nostri mondi musicali, facendoli incontrare senza snaturarli. Inoltre mi ha divertito molto scrivere con loro il testo, ironico e disilluso allo stesso tempo.

 

Legno è un progetto indipendente formato da due ragazzi la cui identità è sconosciuta. Firmato dall’etichetta indipendente Matilde Dischi, il progetto debutta a giugno 2018 con la trilogia “Sei la mia droga” (parte uno), “Tu chiamala estate” (parte due) e “Mi devasto di thè” (parte tre).  Il 28 novembre Spotify nota i Legno e li inserisce con “Sei la mia droga” nella playlist Scuola Indie. I successivi singoli “Le canzoni di Venditti” e “Febbraio” entrano in playlist come Scuola Indie e Indie Italia, che anticipano la pubblicazione del disco “Titolo album”, uscito il 29 marzo per Matilde Dischi con distribuzione Artist First.  Il successo dei Legno continua grazie alla collaborazione estiva con Divanoletto, nome d’arte dell’inviato de Le Iene Nicolò De Devitiis, per il singolo “All You Can Eat”. Il 27 Settembre esce “Affogare” singolo che apre il nuovo capitolo discografico dei Legno. “Affogare” raggiunge la vetta della playlist Indie Italia, contando 5 milioni di streaming e andando in alta rotazione su Radio Zeta. Il 6 Dicembre esce "In (Gin) Di Vita" il brano entra subito in tutte le più importanti playlist di Spotify, Tim Music e Amazon Music. Il 6 marzo esce il singolo “Casa De Papel”, ispirato all’omonima serie spagnola, che raggiunge immediatamente i singoli precedenti “Affogare” e “In Gin Di Vita” nelle più importanti playlist editoriali delle piattaforme streaming. Stessa fortunata sorte tocca al loro ultimo singolo uscito il 19 giugno, “Instagrammare” feat. Rovere, il cui video diventa il più trasmesso da MTV Music nel mese di luglio.

 

instagram.com/_legno_pagina_

facebook.com/legnopagina

www.matildedischi.it/
youtube.com/channel/UCMX5jSe1hKqcSFQxZDJBY8w

 


mercoledì 16 settembre 2020

NEWS

 GINEVRA LAMBORGHINI


ESCE OGGI MERCOLEDì 16 SETTEMBRE

"SCORZESE"

IL SUO SINGOLO DI DEBUTTO



CLICCA QUI PER ASCOLTARE IL BRANO

https://ginevralamborghini.lnk.to/scorzese




Esce oggi, su tutte le piattaforme musicali per Universal Music, “Scorzese", il singolo di debutto di Ginevra Lamborghini, che si affaccia ufficialmente al panorama musicale con un brano moderno che mette in risalto le sfumature della sua voce nella quale si ritrovano inflessioni soul e r&b che rispecchiano il suo background musicale e il suo amore la musica blues e jazz.

Ginevra comincia il suo percorso musicale da autodidatta durante l’adolescenza, avvicinandosi sempre di più al mondo del canto e crescendo con una grande passione per la musica jazz e blues. Ho cominciato a cantare dopo aver ascoltato un disco di Etta James“ racconta Ginevra. “Etta James, Sam Cooke, Aretha Franklin sono artisti che appartengono ad un mondo a cui sono affezionata perché è quello che mi ha fatto scoprire la passione per la musica ed, in particolare, per il canto“. Dopo piccole esperienze in jazz club all'estero, Ginevra inizia a scrivere le sue canzoni, primo tassello di un percorso che la porterà a lavorare sulla sua musica e ad un nuovo progetto musicale che presenta adesso con il suo primo singolo “Scorzese".

Nelle sue canzoni Ginevra racconta esperienze non solo personali ma si rifà ad un universo di situazioni, si mette a disposizione delle emozioni degli altri cercando di raccontare esperienze altrui e “Scorzese" è forse il brano più autobiografico, una sorta di fotografia della sua vita, descritta non in maniera didascalica, ma attraverso immagini che mostrano le piccole sfaccettature della sua personalità.

Ginevra, 27 anni, bolognese, è la secondogenita della famiglia e nipote di Ferruccio Lamborghini. Laureata in Marketing di Moda, parallelamente alla sua passione per la musica, Ginevra è un'imprenditrice e gestisce la parte creativa dell'azienda di famiglia sia in Italia sia all'estero.

Instagram

 

lunedì 7 settembre 2020

News

FRANCESCO BIANCONI

ESCE VENERDì 16 OTTOBRE

 "FOREVER”

IL SUO PRIMO PROGETTO SOLISTA

CON CUI SI METTE A NUDO

SPOGLIANDOSI DA SOVRASTRUTTURE


OSPITI NEL DISCO

ALCUNE STRAORDINARIE VOCI INTERNAZIONALI

Rufus Wainwright, Eleanor Friedberger,

Kazu Makino e Hindi Zahra.




Esce il 16 ottobre, per BMG, “Forever” il primo progetto solista di Francesco Bianconi, un lavoro minimale e puro in cui il cantautore ha deciso di mettersi in gioco spogliandosi di sovrastrutture e concentrandosi sulle canzoni.

Previsto per aprile 2020 e rimandato a causa del perdurare della situazione legata all'emergenza sanitaria, “Forever” è stato prodotto da Amedeo Pace (Blonde Redhead), registrato ai Real World Studios di Bath, e contiene dieci brani inediti.

Anticipato dall'uscita del brano “Il Bene” (https://www.youtube.com/watch?v=Hwl0wtwP61M&feature=youtu.be) al quale ha fatto seguito la pubblicazione de “L'abisso” (https://www.youtube.com/watch?v=9Lu6Qz3J8bM ), “Forever” è un disco scarno negli arrangiamenti e senza la tradizionale ritmica basso-chitarra-batteria concepito con l'idea di usare la voce come unico elemento percussivo e con la presenza, nel tessuto di base di ogni pezzo, di un quartetto d’archi, il Quartetto Balanescu ensemble, e di due pianisti Michele Fedrigotti e Thomas Bartlett che si alternano nell'esecuzione dei brani.

Dopo due lavori massimalisti e pop con i Baustelle, avevo voglia di tornare a qualcosa di più minimale e puro.” racconta Bianconi “Mi sono messo a riascoltare “Desert Shore” di Nico e certi altri dischi caratterizzati dal fatto che a dominare la scena fossero pochi elementi. A volte, due soltanto: la voce e uno strumento di accompagnamento. Ho pensato che a quasi cinquant’anni e mettendomi per la prima volta in gioco da solo mi sarebbe piaciuto fare un disco così, concentrandomi sulla purezza e sulla canzone più che sulle sovrastrutture che le mode del momento, l’età e la cultura a volte impongono”.

Nel suo nuovo lavoro Bianconi ha inoltre fortemente voluto altre voci, degli ospiti internazionali con cui ha avuto il piacere di collaborare sia per la scrittura dei brani sia per l'esecuzione della parte vocale. Gli ospiti sono: Rufus Wainwright, Eleanor Friedberger, Kazu Makino e Hindi Zahra.


Forever” è un album universale e probabilmente senza tempo, dove l’unica cosa che conta veramente, sono le canzoni.




venerdì 4 settembre 2020

News

 CREPE

ENTRA DIRETTAMENTE AL PRIMO POSTO  
DELLA CLASSIFICA DEI DISCHI 
PIÙ VENDUTI IN ITALIA QUESTA SETTIMANA

 

MEDITERRANEA 

CON OLTRE 63 MILIONI DI STREAMING                 

E' IL BRANO DELL'ESTATE PIU' ASCOLTATO SU SPOTIFY ED E' CERTIFICATO DOPPIO PLATINO






Crepe” il nuovo EP di Irama uscito il 28 agosto per Warner Music, entra direttamente al primo posto della classifica dei dischi più venduti in Italia questa settimana (classifica Top of The Music FIMI/GfK diffusa oggi).

 

Un nuovo importante risultato che si aggiunge al successo straordinario  del singolo “Mediterranea”, il brano musicale più ascoltato in Italia questa estate su Spotify, già certificato doppio platino, con oltre 63 milioni di stream e salito in vetta a tutte le classifiche radio, streaming e vendite. Un successo che potrebbe estendersi anche oltre i confini nazionali perchè è uscita -in tutto il mondo- la versione latina del  brano con De La Ghetto.

 

Crepe” rispecchia le caratteristiche di un artista eclettico che spazia dal latin all'urban a elementi rock, generi che contribuiscono a creare questo puzzle che è il nuovo EP e che rappresenta l'insieme di quello che è oggi Irama, l'estensione della sua personalità e della sua forma artistica.